Consulenza e Formazione Sicurezza, Medicina Del Lavoro, Sistemi Di Gestione, Qualità, Privacy, Ambiente e Modelli Organizzativi

Sicurezza sul lavoro

Tanti siti di piccole e medie imprese a rischio sanzioni

Quale azienda non dispone oggi di un sito internet? La maggiore parte dei siti hanno poi la medesima struttura: presentazione della società, presentazione dei prodotti o dei servizi, un eventuale supporto tecnici (schede prodotto, software da scaricare, faq) e una sezione contatto. L’imprenditore che ha costruito questo tipo di...

16 ottobre 2008

TRODUZIONE ALLA VALUTAZIONE DEI RISCHI LEGATI ALLO STRESS LAVORO-CORRELATO

Una grande novità del D.Lgs. 81/08 consiste nell’includere nella valutazione dei rischi l’obbligo di valutare i rischi collegati allo stress lavoro-correlato. Infatti, l’articolo 28 del decreto recita: Articolo 28 – Oggetto della valutazione dei rischi 1. La valutazione di cui all’articolo 17, comma 1, lettera a), anche nella scelta...

10 ottobre 2008

NUOVI OBBLIGHI PER NOLEGGIATORI E CONCEDENTI IN USO

Il D.Lgs. 81/08 ha introdotto formalmente nuovi obblighi per noleggiatori e concedenti in uso. Parliamo dell’articolo 72: Articolo 72 – Obblighi dei noleggiatori e dei concedenti in uso 1. Chiunque venda, noleggi o conceda in uso o locazione finanziaria attrezzature di lavoro di cui all’articolo 70, comma 2, deve...

30 settembre 2008

COMUNICAZIONE ALL’INAIL DEL NOMINATIVO DEL RLS: UN PASSO INDIETRO

In un recente promemoria inviato a tutti i nostri clienti, ricordavamo di effettuare la comunicazione all’INAIL del nominativo del Rappresentante dei lavoratori dando facsimile per adempiere all’obbligo. Ricordavamo che in tutte le aziende deve essere eletto o designato, ai sensi dell’art. 47 del D.Lgs. 81/08, dai lavoratori dell’azienda nell’ambito...

30 settembre 2008

Come si conteggiano i lavoratori in somministrazione ai fini della sicurezza?

L’articolo 4 del D.Lgs. 81/08 “Computo dei lavoratori” recita al comma 2: “2. I lavoratori utilizzati mediante somministrazione di lavoro ai sensi degli articoli 20, e seguenti, del decreto legislativo 10 settembre 2003, n. 276, e successive modificazioni, e i lavoratori assunti a tempo parziale ai sensi del decreto...

29 settembre 2008

Somministrazione di lavoro e D.Lgs. 81/08

Il numero dei lavoratori in somministrazione in Italia – se pur ancora inferiore alla media europea – ha conosciuto negli ultimi periodi una forte crescita. Vediamo come la somministrazione di lavoro è contemplata all’interno del D.Lgs. 81/2008 e nel D.Lgs. 276/2003. Il contratto di somministrazione di lavoro definisce un...

24 settembre 2008

SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO E D.LGS. 81/08

Il numero dei lavoratori in somministrazione in Italia – se pur ancora inferiore alla media europea – ha conosciuto negli ultimi periodi una forte crescita. Vediamo come la somministrazione di lavoro è contemplata all’interno del D.Lgs. 81/2008 e nel D.Lgs. 276/2003. Il contratto di somministrazione di lavoro definisce un...

19 settembre 2008

Inasprite le sanzioni penali in materia di sicurezza sul lavoro

La Legge n. 125 del 24 luglio 2008 che ha convertito con modifiche il decreto-legge n. 92 del 23 maggio 2008 “Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica” ha portato modifiche agli articoli 589 e 590 del codice penale con l’aumento del massimo della pena da 5 a 7...

10 settembre 2008

Agenti biologici e D.Lgs. 81/08

Comunicazione all’ASL 1. Il datore di lavoro che intende esercitare attività che comportano l’uso di agenti biologici classificati nei gruppi 2 o 3 dell’allegato XLVI del D.Lgs. 81/08, comunica all’organo di vigilanza territorialmente competente, almeno 30 giorni prima dell’inizio dei lavori, le seguenti informazioni: a) Nome e indirizzo dell’azienda...

02 agosto 2008

La proroga c’è

E’ stata approvata dal Senato la proroga sulla redazione della valutazione dei rischi al 1° gennaio 2009. (come preannunciato nella newsletter del 9 luglio scorso). Il Decreto Legge n. 97 è stato convertito in legge che sarà pubblicata entro sabato sulla Gazzetta Ufficiale.

02 agosto 2008

AGENTI BIOLOGICI E D.LGS. 81/08

Comunicazione all’ASL 1. Il datore di lavoro che intende esercitare attività che comportano l’uso di agenti biologici classificati nei gruppi 2 o 3 dell’allegato XLVI del D.Lgs. 81/08, comunica all’organo di vigilanza territorialmente competente, almeno 30 giorni prima dell’inizio dei lavori, le seguenti informazioni: a) Nome e indirizzo dell’azienda...

01 agosto 2008

Sicurezza sul lavoro e gestione della maternità

La gravidanza produce, fin dall’inizio, numerose modificazioni a carico dell’organismo materno che influenzano le funzioni di molti organi ed apparati. Tali cambiamenti possono condizionare la vita lavorativa della donna sia nel senso di una maggiore suscettibilità allo stress e alla fatica fisica, sia per i possibili danni da agenti...

27 luglio 2008

D.Lgs. 81/08 e nuova definizione di lavoratore

Il D.Lgs. 626/94 definiva all’art. 2 comma 1 lettera a) il “lavoratore” quale la “persona che presta il proprio lavoro alle dipendenze di un datore di lavoro, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari, con rapporto di lavoro subordinato anche speciale. ” Il D.Lgs. 81/08 estende tale definizione...

23 luglio 2008

GESTIONE DELLA MATERNITA’

La gravidanza produce, fin dall’inizio, numerose modificazioni a carico dell’organismo materno che influenzano le funzioni di molti organi ed apparati. Tali cambiamenti possono condizionare la vita lavorativa della donna sia nel senso di una maggiore suscettibilità allo stress e alla fatica fisica, sia per i possibili danni da agenti...

23 luglio 2008

NUOVA DEFINIZIONE DI LAVORATORE

Il D.Lgs. 626/94 definiva all’art. 2 comma 1 lettera a) il “lavoratore” quale la “persona che presta il proprio lavoro alle dipendenze di un datore di lavoro, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari, con rapporto di lavoro subordinato anche speciale. ” Il D.Lgs. 81/08 estende tale definizione...

23 luglio 2008

Elenco nazionale dei medici competenti

La sorveglianza sanitaria – se necessaria – all’interno dell’azienda non può essere effettuata dal cosiddetto “medico di famiglia”. Il D.Lgs. 81/08 ribadisce all’articolo Articolo 38 – Titoli e requisiti del medico competente che per esercitare le funzioni di “medico competente” bisogna “possedere uno dei seguenti titoli o requisiti: a)...

16 luglio 2008

Il D.Lgs. 81/08 si applica ai computer portatili?

Mentre il D.Lgs. 626/94 escludeva i computer portatili, il D.Lgs. 81/08 ha esteso il campo di applicazione. Nell’Allegato XXXIV – Videoterminali – Requisiti minimi, lettera f) recita: f) Computer portatili L’impiego prolungato dei computer portatili necessita della fornitura di una tastiera e di un mouse o altro dispositivo di...

15 luglio 2008

Nomina degli Addetti della Squadra Antincendio

Il datore di lavoro deve nominare la squadra di emergenza così come previsto dalla normativa di riferimento (decreto legislativo 81/08, art. 18, comma 1 lettera b). Gli addetti della squadra devono seguire idoneo corso di formazione di durata: 4 ore per il corso antincendio rischio basso 8 ore per...

09 luglio 2008

NUOVI OBBLIGHI PER I COMPUTER PORTATILI

Nell’oramai lontano D.Lgs. 626/94 erano esclusi come da art. 50 (Campo di applicazione) del Titolo VI (Uso di attrezzature munite di videoterminali): 2. Le norme del presente titolo non si applicano ai lavoratori addetti: d) ai sistemi denominati “portatili” ove non siano oggetto di utilizzazione prolungata in...

01 luglio 2008

A chi si applica il nuovo D.Lgs. 81/08?

Una delle grandi novità del Testo Unico sulla sicurezza (D.Lgs. 81/08) consiste nell’ampliamento del suo campo di applicazione. Infatti, all’articolo 3 “Campo di applicazione” comma 1, recita: “Il presente decreto legislativo si applica a tutti settori di attività, privati e pubblici, e tutte le tipologie di rischio.” Con la...

01 luglio 2008

Valutazione della movimentazione manuale dei carichi

Il Titolo VI del nuovo D.Lgs. 81/08 (articoli 167 a 171) e l’allegato XXXIII dello stesso nome elencano una serie di obblighi (valutazione, formazione, ..) di sanzioni e di considerazioni tecniche in merito alla valutazione della movimentazione manuale dei carichi. Ma come effettuare nel concreto la valutazione? L’ultimo punto...

27 giugno 2008

MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI NEL NUOVO D.LGS. 81/08

Il Titolo VI del nuovo D.Lgs. 81/08 (articoli 167 a 171) e l’allegato XXXIII dello stesso nome elencano una serie di obblighi (valutazione, formazione, ..) di sanzioni e di considerazioni tecniche in merito alla valutazione della movimentazione manuale dei carichi. Ma come effettuare nel concreto la valutazione? L’ultimo punto...

26 giugno 2008

IL PREPOSTO: UNO SPAZIO MEGLIO DEFINITO ALL’INTERNO DEL D.LGS. 81/08

Una delle maggiori novità introdotte dal D.Lgs. 81/08 è quella di avere espletata la figura del preposto (accorpata finora dalla normativa alle figure di dirigenti e datori di lavoro) all’interno dell’organizzazione della sicurezza. La figura del preposto non era certo assente dalla precedente normativa ma la definizione di compiti...

26 giugno 2008

Il preposto: uno spazio meglio definito all’interno del D.Lgs. 81/08

Una delle maggiori novità introdotte dal D.Lgs. 81/08 è quella di avere espletata la figura del preposto (accorpata finora dalla normativa sulla sicurezza sul lavoro alle figure di dirigenti e datori di lavoro) all’interno dell’organizzazione della sicurezza. La figura del preposto non era certo assente dalla precedente normativa ma...

26 giugno 2008

Riunione periodica ai sensi dell’art. 35 del D.Lgs. 81/08

In base all’art. 35 del D.lgs. 81/08 il datore di lavoro deve indire una volta all’anno una riunione per discutere dei problemi inerenti la sicurezza aziendale, a seguito della riunione deve essere redatto il verbale. Nelle aziende, ovvero unità produttive, che occupano più di 15 dipendenti, il datore di...

20 giugno 2008

RIUNIONE PERIODICA AI SENSI DELL’ART. 35 DEL D.LGS. 81/08

In base all’art. 35 del D.lgs. 81/08 il datore di lavoro  deve indire una volta all’anno una riunione per discutere dei problemi inerenti la sicurezza aziendale, a seguito della riunione deve essere redatto il verbale. Nelle aziende, ovvero unità produttive, che occupano più di 15 dipendenti, il datore di...

19 giugno 2008

Quali sono gli indirizzi delle sedi INAIL in Lombardia?

BERGAMO Via Matris Domini, 14 24121 Bergamo Tel. 035/352111 – Fax 035/352240 E-mail: bergamo@inail.it TREVIGLIO Viale Piave, 8 24047 Treviglio (BG) Tel. 0363/313611 – Fax 0363/303148 E-mail: treviglio@inail.it BRESCIA Via Cefalonia, 52 25125 Brescia Tel. 030/24341 – Fax 030/2434341 E-mail: brescia@inail.it BRENO Via Foppo, 18/A 25043 Breno (BS) Tel....

19 giugno 2008

Art. 14 del D.Lgs. 81/08 e sospensione dell’attività imprenditoriale

L’Articolo 14 del nuovo Testo Unico intitolato “Disposizioni per il contrasto del lavoro irregolare e per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori” prevede la sospensione dell’attività imprenditoriale. I casi in cui tale provvedimento può essere preso possono rientrare in 3 categorie: – il lavoro sommerso (o nero)...

16 giugno 2008

NOVITA’ SUL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

Il nuovo documento di valutazione deve tenere in considerazione i seguenti nuovi possibili rischi: – Rischi collegati allo stress lavoro-correlato, secondo i contenuti dell’accordo europeo dell’8 ottobre 2004, – Rischi  riguardanti le lavoratrici in stato di gravidanza, secondo quanto previsto dal decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, –...

15 giugno 2008

Cos’è la formaldeide e perché la ritroviamo nei mobili?

La formaldeide è un gas incolore volatile e solubile in acqua dal forte e pungente odore ampiamente utilizzata nella produzione di resine a loro volta usate nella produzione di pannelli. A causa di fenomeni chimici, chiamati di idrolisi, la formaldeide viene liberata dalla resina di cui è composto il...

10 giugno 2008

IL MEDICO COMPETENTE CON IL NUOVO D.LGS. 81/08

Per riassumere le novità più importanti: – Non è più previsto il sopraluogo congiunto RSPP e Medico Competente – E’ previsto un solo sopraluogo annuo – La periodicità delle visite mediche qualora non definita da leggi o dallo stesso medico è stabilita in annuale – Relazione annua scritta obbligatoria...

09 giugno 2008

Il medico competente con il nuovo D.Lgs. 81/08

Per riassumere le novità più importanti: – Non è più previsto il sopraluogo congiunto RSPP e Medico Competente – E’ previsto un solo sopraluogo annuo – La periodicità delle visite mediche qualora non definita da leggi o dallo stesso medico è stabilita in annuale – Relazione annua scritta obbligatoria...

09 giugno 2008

LA VALUTAZIONE DELL’ESPOSIZIONE AL RUMORE ALLA LUCE DEL NUOVO D.LGS. 81/08

Il nuovo D.Lgs. 81/2008 ha riordinato la valutazione dei rischi da esposizione ad agenti fisici all’interno del Titolo VIII. Il legislatore vi inserisce, oltre alla tutela dall’esposizione a rumore (aggiornando le disposizioni già presenti nel D.Lgs. 195/2006) anche quella dall’esposizione a vibrazioni meccaniche, a campi elettromagnetici, a radiazioni ottiche...

09 giugno 2008

Come e da chi deve essere fatta la denuncia dell’impianto di messa a terra?

Esiste l’obbligo a carico del datore di lavoro di Denuncia dell’impianto di messa a terra. Per gli impianti di messa a terra installati in data precedente a gennaio 2002 la denuncia avveniva attraverso l’apposito modello B, come previsto dal DM 12/09/59. Invece per impianti installati posteriormente a tale data...

05 giugno 2008