Consulenza e Formazione Sicurezza, Medicina Del Lavoro, Sistemi Di Gestione, Qualità, Privacy, Ambiente e Modelli Organizzativi

Sicurezza sul lavoro

Coronavirus: domande improbabili e non ricevute negli ultimi giorni

Tra le innumerevoli domande che ci sorgono spontanee in merito ad una situazione della quale un po’ tutti poco sappiamo, spiccano alcune domande “estreme”, che sono principalmente frutto di questa situazione di paura ed incertezza diffusa, che ha colpito buona parte della popolazione. Di seguito si riporta un estratto...

29 febbraio 2020

Sono al vaglio possibili interventi economici dello Stato nelle aree colpite dal “Coronoavirus”. La Malversazione è un reato 231

È necessario prestare molta attenzione a come vengono destinati i finanziamenti pubblici ottenuti. L’art. 24 D.lgs. 231/2001 prevede la Malversazione tra i reati presupposto. Per far fronte all’emergenza sanitaria mondiale sono al vaglio molteplici misure economiche a sostegno delle imprese situate all’interno della c.d. “zona rossa”. Con proprio Decreto...

29 febbraio 2020

La frode ai tempi del “Coronavirus”: mascherine vendute on line a prezzi esorbitanti. Attenzione alle possibili sanzioni 231

La Guardia di Finanza di Torino ha denunciato 20 persone per frode in commercio nell’ambito di una vasta operazione che ha coinvolto tutt’Italia. L’occasione rende l’uomo ladro! L’attuale emergenza sanitaria, oltre a portare all’assalto dei supermercati per l’acquisto dei generi di prima necessità, ha accesso l’ingegno dei malintenzionati. Da...

28 febbraio 2020

231 e Corona Virus – i reati in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro

A seguito dell’emergenza correlata alla diffusione del Corona Virus si sono aperti molteplici risvolti che si riflettono anche sulle Responsabilità delle Persone Giuridiche, nell’ambito di quanto previsto dal D.Lgs. 231/01 con particolare riferimento alle tematiche della Salute e Sicurezza dei Lavoratori  – art. 25 septies D.Lgs. 231/01 “Reati di...

27 febbraio 2020

Coronavirus: Necessità di aggiornamento il Documento di Valutazione dei Rischi?

Il Documento di Valutazione Dei Rischi di una qualunque azienda deve essere aggiornato vista la diffusione del Corona Virus? Partendo dal presupposto che il datore di lavoro deve procedere alla valutazione di tutti i rischi professionali, con la redazione conseguente del DVR, a cui è esposto un lavoratore nell’espletamento...

27 febbraio 2020

Coronavirus: gestione del personale

La rapida diffusione del contagio del Coronavirus crea situazioni particolari anche nella gestione delle assenze dei lavoratori. Il 23 Febbraio è stato varato il Decreto Legge “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, il quale incrementa le occasioni in cui le attività lavorative possono...

27 febbraio 2020

Coronavirus: fake news e verità

Supermercati presi d’assalto, psicosi e sciacalli. L’emergenza Coronavirus ha gettato l’Italia nella paranoia, mostrando il lato peggiore del Paese. Il raziocinio ha fatto spazio alla paura, l’accortezza è stata vinta dall’egoismo e la corretta informazione dal sensazionalismo. A tal proposito si è espresso il commissario straordinario per l’emergenza Antonio Borrelli che...

27 febbraio 2020

Coronavirus: materiali, risorse e aggiornamenti

Il Corona Virus si è trasformato in pochi giorni da fatto di cronaca estera a emergenza da gestire anche nella nostra realtà quotidiana e lavorativa, con impatto sulle nostre abitudini, il nostro modo di lavorare e il nostro approccio alla valutazione dei rischi, per la velocità con cui evolve...

27 febbraio 2020

Il coronavirus

In attesa che i ricercatori mettano a punto un vaccino, il coronavirus, che ha già contagiato decine di migliaia di persone soprattutto in Cina, ora ha un nome: SARS-CoV-2. Glielo ha assegnato il Comitato Internazionale per la tassonomia dei virus, a indicare che si tratta di un fratello dei...

19 febbraio 2020

Nessuna sanzione per il datore di lavoro che utilizza attrezzatura senza specifica abilitazione

La Regione Friuli-Venezia Giulia ha avanzato istanza di interpello (Interpello n. 1 del 23 gennaio 2020) per conoscere il parere della Commissione, in merito alla seguente problematica: «L’art. 69, c.1, lettera e) del D.lgs. 81/08 definisce operatore: “il lavoratore incaricato dell’uso di una attrezzatura di lavoro o il datore di lavoro che ne fa uso....

12 febbraio 2020

Circolare del Ministero della Salute sul Coronavirus

Crescono le preoccupazioni legate alla diffusione mondiale del Coronavirus, dovute alla registrazione dei primi casi di persone contagiate fuori dalla città cinese di Wuhan. Le misure di sicurezza crescono a livello globale ed in Italia, presso il Ministero della salute, è stato attivato un tavolo permanete con le Regioni...

11 febbraio 2020

Piano di bonifica da amianto

Un piano da 385 milioni di euro per la bonifica dall’amianto negli edifici pubblici, in particolare per la rimozione e lo smaltimento nelle scuole e negli ospedali. Lo prevede il “Piano di bonifica da amianto”, previsto nel secondo Addendum al Piano operativo “Ambiente” approvato dal Cipe nel 2016 e...

04 febbraio 2020

Prevenzione degli incidenti da scivolamento e da inciampo

È stato stimato che gli incidenti da inciampo, da scivolamento e da caduta da diversi livelli sono i più comuni sul posto di lavoro. Gli infortuni, legati a tali episodi possono avere conseguenze gravi per il lavoratore e per le aziende e i costi risultano molto ingenti. Tale problema...

19 gennaio 2020

Comunicazione all’INAIL anche in assenza di attività di sorveglianza sanitaria

La Commissione interpelli risponde con l’Interpello n.8/2019 del 2/12/2019 alla Associazione sindacale CIMO (Sindacato dei medici) che pone due diversi quesiti circa l’eventualità di un avvicendamento di medici competenti: a quale Medico Competente spetta la comunicazione delle informazioni previste dall’articolo 40, comma 1, del decreto legislativo 9 aprile 2008...

22 dicembre 2019

Radioprotezione: quali sono gli obblighi del datore di lavoro

Il datore di lavoro ha le maggiori responsabilità nella prevenzione del rischio e nella sicurezza all’interno della propria azienda o attività; ciò vale anche nel contesto della radioprotezione, ovvero della protezione dai danni derivanti dall’esposizione a fenomeni radioattivi, che si rende necessaria in determinate condizioni di lavoro in ambiti...

10 dicembre 2019

Bando 2019 Edifici scolastici #amiantozero

Il Bando ha l’obiettivo di eliminare la presenza di amianto all’interno degli edifici scolastici di proprietà pubblica presenti sul territorio regionale lombardo, garantendo in tale modo il conseguimento di alcuni importanti obiettivi: lo sviluppo sostenibile la promozione e la tutela di una migliore qualità della vita, con particolare riguardo al...

15 novembre 2019

“Brown-out”: quando il lavoro perde ogni significato

In relazione alle già ampiamente conosciute manifestazioni di Stress da Lavoro – correlato, spesso culminanti in casi di totale demotivazione al lavoro, note come fenomeni di “Burnout”, è stata riconosciuta negli ultimi anni, da parte di “executive coaches” e psicologi delle imprese, una forma meno nota di stress correlato...

12 novembre 2019

Test antidroga nella medicina del lavoro: informazioni utili

Il 7 luglio del 2017, il Ministero della Salute trasmette alla Conferenza Unificata di Stato e Regioni un documento, denominato “Indirizzi per la prevenzione di infortuni gravi e mortali correlati all’assunzione di alcol e droghe, l’accertamento di condizioni di alcol dipendenza e di tossicodipendenza e il coordinamento delle azioni...

11 novembre 2019

Rischio microclima negli ambienti di lavoro

Tra i molteplici tipi di rischi cui si può andare incontro sul luogo di lavoro i più noti sono sicuramente i rischi fisici. Nei documenti di valutazione dei rischi può capitare che il datore di lavoro ne trascuri alcuni: in particolare, non di rado si sottovalutano i rischi dovuti...

11 novembre 2019

Rischi trasversali: cosa sono

Il decreto legislativo 81/08, testo unico sulla salute e sulla sicurezza sul lavoro, impone al datore di lavoro di redigere un documento di valutazione dei rischi (DVR) completo di un’analisi di tutti i possibili rischi sul luogo di lavoro. A questo scopo, il medesimo D. Lgs. pone diverse distinzioni...

11 novembre 2019

Nei lavori in quota sono obbligatorie le misure di protezione collettiva?

La Federazione Sindacale Italiana dei Tecnici e Coordinatori della Sicurezza ha formulato istanza di interpello (Interpello n. 6 del 17 luglio 2019: “chiarimenti in merito l’obbligo di cui art. 148 comma 1 del D.Lgs. 81/2008) per conoscere il parere della Commissione Interpelli in merito al quesito: “Il datore di...

15 ottobre 2019

Sicurezza sul lavoro nel settore metalmeccanico

Il settore dell’industria metalmeccanica comprende tutte quelle attività che creano un prodotto finito a partire dai metalli. Può articolarsi in diverse sottocategorie in base alla natura del prodotto finito: un macchinario da costruzioni, un’attrezzatura per fabbriche o impianti industriali, mezzi di trasporto di ogni genere, piccoli utensili oppure oggetti...

15 ottobre 2019

Disabilità e sicurezza sul lavoro: informazioni utili

Le norme italiane ed europee impongono il trattamento equo di tutti i lavoratori, soprattutto sul tema della sicurezza e con un’attenzione particolare alle persone con disabilità. Luoghi e modalità di lavoro vanno adattati in funzione delle loro problematiche e delle loro capacità. Le leggi, a questo proposito, impongono delle...

15 ottobre 2019

Figure responsabili per la sicurezza sul lavoro

In materia di sicurezza sul lavoro la normativa vigente dipende dal decreto legislativo 81/08, emesso in attuazione della legge 123/07, il testo unico sulla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. La caratteristica principale del decreto è quella di dividere la responsabilità della sicurezza tra più...

15 ottobre 2019

Ripetuti provvedimenti disciplinari non necessariamente riconducibili a mobbing

Con il termine mobbing si fa riferimento a tutte quelle condotte che, pur se singolarmente lecite, hanno nel complesso lo scopo di creare nel lavoratore una situazione di disagio e di stress lesiva della sua dignità dal punto di vista fisico, morale, psicologico e sessuale. Il mobbing può configurarsi...

17 settembre 2019

Sicurezza sul lavoro e fattorini rider per la consegna a domicilio

E’ stato pubblicato sulla G. U.  n. 207 del 4 settembre 2019 il Decreto legge 3 settembre 2019, n. 101 Disposizioni urgenti per la tutela del lavoro e per la risoluzione di crisi aziendali. Il testo oltre ad occuparsi di crisi aziendali estende la tutela della sicurezza ai lavoratori...

15 settembre 2019

Riduzione tasso di prevenzione: modello INAIL OT23 per l’anno 2020

Sono disponibili sul portale, nella sezione della modulistica Moduli e modelli – Assicurazione – Premi Assicurativo, il nuovo modello OT23 da utilizzare per le domande di riduzione del tasso medio per prevenzione e la relativa guida per la compilazione. Il modulo riguarda le istanze che saranno inoltrate nell’anno 2020...

06 settembre 2019

Radon in Regione Campania: la nuova Legge Regionale 13/2019

A seguito dell’emanazione della Legge Regionale n. 13 del 8 Luglio 2019 – “Norme in materia di riduzione dalle esposizioni alla radioattività naturale derivante dal gas radon in ambiente confinato chiuso”, si riassumono i principali obblighi scaturiti dalla stessa. La Regione Campania, in attesa del recepimento della Direttiva Comunitaria...

26 agosto 2019

Agevolazioni per acquisto defibrillatore e formazione BLSD

Sono previsti diversi sgravi fiscali, detrazioni e sconti per le aziende che decidono di acquistare un defibrillatore e formare i propri dipendenti con un corso BLSD. Super ammortamento al 140% Il super ammortamento al 140% sostiene e incentiva gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi, incluso il defibrillatore, da parte delle...

18 luglio 2019

Decesso sul posto di lavoro, datore condannato per mancata formazione

Il datore di lavoro è condannato per omicidio colposo, reato commesso da chi cagiona la morte di un’altra persona non intenzionalmente ma per colpa, nel caso in cui il lavoratore muore sul posto di lavoro per inesperienza e imprudenza. Il datore di lavoro, infatti, avrebbe dovuto adottare ogni mezzo...

03 luglio 2019

ASPP: chi è e cosa fa

L’acronimo “ASPP” indica l’Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione, una figura complementare al Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) e centrale soprattutto nelle aziende di medie e grandi dimensioni. La sua funzione è appunto quella di supportare e assistere in vario modo l’attività del responsabile SPP,...

26 giugno 2019

Interpello sulla tenuta della documentazione sanitaria su supporto informatico

Con l’Interpello n. 4/2019, la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (FNOMCeO) ha formulato dei quesiti per conoscere il parere di questa Commissione in merito a: «è giustificata la richiesta al Medico Competente di inserire dati sanitari in un data base aziendale complesso? Non sarebbe...

16 giugno 2019

Falsificazione attestati di formazione

Secondo il Decreto Legislativo 81/08, altrimenti definito Testo Unico sulla Sicurezza (TUS), tutte le figure che in azienda si occupano di sicurezza hanno l’obbligo di ricevere una adeguata formazione in materia di prevenzione e protezione, quest’obbligo ricade sul Datore di Lavoro, che in caso di non ottemperanza rischia sanzioni,...

04 giugno 2019

Videosorveglianza sui luoghi di lavoro: è inapplicabile il criterio del silenzio-assenso per la richiesta di autorizzazione all’installazione

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, con interpello n. 3/2019, ha chiesto il parere al Ministero del Lavoro in merito alla configurabilità della fattispecie del silenzio-assenso per la richiesta di autorizzazione all’installazione dell’impianto di videosorveglianza sui luoghi di lavoro ai sensi dell’art. 4 dello Statuto dei Lavoratori....

22 maggio 2019

Esposizione al gas radon: normativa e obblighi

Il radon è un gas incolore, inodore e insapore più denso dell’aria, che si diffonde facilmente senza interagire con altre sostanze. Esso non è direttamente percepibile dai nostri sensi e può accumularsi in ambienti chiusi, come ad esempio nei locali sotterranei. Il rischio per la salute causato dal radon...

21 aprile 2019

Recidività e maggiorazioni delle sanzioni

L’introduzione della Legge 145/2018 comporta, come quanto specificato all’art. 1 comma 445 lettera E, l’inasprimento delle sanzioni per coloro che reiterano la violazione. Questa nozione viene di fatto ripresa dalla Legge 24 novembre 1981, n. 689 art. 8-bis nella quale si specifica che: “le maggiorazioni sono raddoppiate ove, nei...

06 aprile 2019