Consulenza e Formazione Sicurezza, Medicina Del Lavoro, Sistemi Di Gestione, Qualità, Privacy, Ambiente e Modelli Organizzativi

Sicurezza sul lavoro

D.Lgs. 159/2016: novità in materia di campi elettromagnetici (2°parte)

E’ stato pubblicato il Decreto Legislativo 1 agosto 2016 n° 159 inerente l’attuazione della Direttiva 2013/35/UE (XX Direttiva particolare sicurezza lavoro) che reca modifiche al Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81 per quanto attiene il rischio EMC lavoro. Di seguito le modifiche applicate agli articoli: 210, 211, 212 e...

31 agosto 2016

D.Lgs. 159/2016: novità in materia di campi elettromagnetici (1°parte)

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Legislativo del 1 Agosto 2016, n. 159, attuazione della Direttiva 2013/35/UE che reca modifiche sulle disposizione minime di sicurezza e salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) che abroga la Direttiva 2004/40/CE. Tale decreto, che...

31 agosto 2016

Nuove tempistiche per l’adeguamento degli edifici scolastici alle disposizioni di prevenzione incendi di cui al decreto del Ministro dell’interno del 26 agosto 1992

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 25/05/2016, n. 121 il Decreto Ministero dell’Interno 12 maggio 2016 recante “Prescrizioni per l’attuazione, con scadenze differenziate, delle vigenti normative in materia di prevenzione degli incendi per l’edilizia scolastica” per il quale gli edifici scolastici e i locali adibiti a scuole esistenti al 26/05/2016 devono adeguarsi ai...

15 giugno 2016

Visite mediche preventive in fase preassuntiva

Il D.Lgs. 106/09 introduce la possibilità da parte di lavoro di procedere ad accertare l’idoneità al lavoro prima dell’effettivo instaurarsi di un rapporto di lavoro cioè prima che datore di lavoro e lavoratore abbiano sottoscritto un contratto. Va subito chiarito che comunque l’esecuzione di una visita medica preventiva in...

25 maggio 2016

Lavoratore distaccato ed oneri relativi alla sicurezza sui luoghi di lavoro

In ambito lavorativo può essere utilizzata la formula contrattuale del distacco di un lavoratore, questo si verifica quando un datore di lavoro, per soddisfare un proprio interesse, pone temporaneamente uno o più lavoratori a disposizione di altro soggetto per l’esecuzione di una determinata attività lavorativa. L’art. 3, co 6,...

24 maggio 2016

Indicazioni utili ad individuare i locali di pubblico spettacolo e requisiti normativi

Per locali di pubblico spettacolo si intendono tutte quelle attività ove vi sia presenza di spettacoli, intrattenimenti, manifestazioni sportive, intrattenimenti danzanti, conferenze (congressi, convegni, presentazioni al pubblico a carattere culturale, ecc.) aperti al pubblico: – un locale, un edificio, una struttura temporanea, un’area aperta circoscritta (es. con edifici, transenne,...

09 maggio 2016

Interpello: cosa accade in assenza del DURC?

Ricordiamo che il DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) è un importante certificato che ha la funzione di attestare la regolarità contributiva di un’impresa per quanto concerne gli adempimenti previdenziali, assicurativi e assistenziali INPS, INAIL e Cassa Edile. Negli ultimi anni il DURC è stato oggetto di molte discussioni...

16 aprile 2016

Interpello: si può posticipare la redazione del POS?

L’Interpello preso in considerazione è il n. 3/2016 del 21 marzo 2016 che ha per oggetto la “risposta al quesito relativo all’applicazione dell’art. 28, comma 3-bis, del d.lgs. n. 81/2008”. L’interpello in questione riguarda le “modalità con cui deve essere redatto il Piano Operativo di Sicurezza per imprese di nuova...

16 aprile 2016

Nuovo regolamento Europeo sui Dispositivi di Protezione Individuali

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della UE il Regolamento UE 2016/425 sui dispositivi di protezione individuale che abroga la Direttiva 89/686/CEE. L’obiettivo del regolamento è assicurare che i DPI sul mercato soddisfino i requisiti di cui all’allegato II, che offrano un livello elevato di protezione della salute e della...

09 aprile 2016

Pronto soccorso in ambito ferroviario: il nuovo regolamento

Ai sensi dell’art. 2 del decreto n° 388 del 2003, che fissa le regole del pronto soccorso aziendale, è entrato in vigore il nuovo regolamento che definisce le modalità di applicazione di tale decreto da parte delle  aziende che svolgono attività in ambito di trasporto ferroviario. L’interpello n. 2...

08 aprile 2016

Disciplina dell’infortunio in itinere occorso facendo uso del velocipede

In seguito all’entrata in vigore della legge 221/2015, ovvero il collegato ambientale alla legge di stabilità 2016, l’uso della bicicletta deve essere considerato come sempre necessario e deve essere sempre ammesso l’indennizzo assicurativo, a prescindere da quale sia il tratto di strada in cui si verifica l’evento, equiparando il...

08 aprile 2016

Nuova modalità per le denunce degli infortuni e delle malattie professionali

Dal 22 marzo 2016 sono entrate in vigore importanti novità e semplificazioni nell’ambito delle modalità per le denunce degli infortuni e delle malattie professionali. L’INAIL con la circolare n.10 del 21 marzo 2016, comunica che l’obbligo di trasmissione del certificato medico di infortunio o di malattia professionale diventa a carico del...

24 marzo 2016

Formaldeide, cosa cambia

Dal 1 Gennaio 2016, con l’applicazione del Regolamento (UE) 605/2014, la classificazione della Formaldeide è stata rivista e, da sospetto cancerogeno, è stata catalogata come “Carcinogeno di categoria 1B“, prodotto che può provocare il cancro, introducendo così anche una novità in materia di valutazione del rischio chimico. La nuova classificazione della...

12 marzo 2016

Abolizione del registro infortuni e rilascio del cruscotto infortuni

Con la circolare n. 92 del 23 dicembre 2015, l’INAIL si sofferma sulle recenti novità e semplificazioni in materia di lavoro, con particolare attenzione all’abolizione del registro infortuni. In una logica di semplificazione degli adempimenti complessivi a carico del datore di lavoro, ha abolito l’obbligo della tenuta del registro...

31 gennaio 2016

6 nuovi interpelli in materia di sicurezza sul lavoro

La Commissione per gli Interpelli del Ministero del Lavoro, in data 29 dicembre 2015, ha pubblicato 6 nuovi interpelli riguardanti: – Interpello n. 11: composizione della commissione d’esame relativa all’abilitazione dei generatori di vapore – Interpello n. 12: applicazione della normativa in materia di salute e sicurezza del lavoro...

31 gennaio 2016

Notizie dall’ambiente: MUD e SISTRI

Per il 2016, si utilizzerà la modulistica MUD del 2015. Lo dice il DPCM Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 21 dicembre 2015 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 28 dicembre 2015) che spiega che non è stato necessario apportare modifiche al precedente Modello di Dichiarazione Ambientale (MUD)...

31 gennaio 2016

Proroga fino al 20 luglio 2016 dell’obbligo di dotarsi di defibrillatore per le società sportive dilettantistiche

Con il Decreto Ministeriale del 24 aprile 2013 avente oggetto “Disciplina della certificazione dell’attività sportiva non agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l’utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita”, è stato introdotto all’articolo 5 comma 5 l’obbligo per le società sportive professionistiche e per...

30 gennaio 2016

Formazione specifica per lavoratori e preposti nei cantieri stradali

E’ ormai da tempo in vigore a tutti gli effetti il Decreto Interministeriale del 4 Marzo 2013 che individua i “Criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare”. La normativa...

29 gennaio 2016

Delega di funzioni e sicurezza sul lavoro

Il Ministero del Lavoro con interpello n. 7/2015 risponde ad un quesito posto dalla Unione sindacale di Base Vigili del Fuoco in merito alla Delega di Funzioni in merito alla delega di funzioni. In particolare l’interpello è finalizzato a sapere se esiste l’obbligo di accettazione della Delega da parte del...

16 novembre 2015

Jobs Act e sicurezza sul lavoro

Il giorno 15 giugno 2015, a seguito della Legge delega n.183 del 2014 (Jobs Act) è stato emanato il d.lgs.81, recante la “Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni, entrato in vigore 25/06/2015. Il decreto introduce importanti novità in merito alla regolazione...

07 ottobre 2015

Le sanzioni del testo unico dopo le modifiche del D.Lgs. 151/2015

Il 24 Settembre è entrato in vigore, tra i decreti attuativi della legge delega n.183, il D.Lgs. 14 settembre 2015 n. 151 recante “disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e...

02 ottobre 2015

Lavoro somministrato: abrogato articolo del Testo Unico sulla Sicurezza

Il Jobs Act (riforma del diritto del lavoro in Italia) ha riscritto le norme sui contratti e sulle mansioni. Il Decreto Legislativo 15 giugno 2015, n. 81, uno dei decreti attuativi del Jobs Act, contiene all’articolo 55 comma 1 lett. e) l’abrogazione dell’articolo 3, comma 5, del Testo unico di Sicurezza...

13 settembre 2015

Decreto del Ministero dell’Interno del 3 agosto 2015 recante “Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell’articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.192 del 20 agosto 2015 il testo unico sulla prevenzione incendi: D.M 3 Agosto 2015 “Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell’art. 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”. Questo nuovo decreto, che entrerà in vigore il 18 novembre 2015, introduce...

02 settembre 2015

Recepimento della Direttiva Seveso III

Il 14 luglio è stata pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Legislativo n. 105 del 26 giugno 2015, che recepisce la Direttiva 2012/18/UE del 4 luglio 2012 (Seveso III) relativa al controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose. Tale cambiamento è stato introdotto con il...

01 settembre 2015

Nuova regola tecnica per alberghi fino a 50 dipendenti

Il 24 luglio 2015 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il Decreto 14 luglio 2015 del Ministero dell’Interno, decreto che contiene le disposizioni di prevenzione incendi per le attività ricettive turistico – alberghiere con numero di posti letto superiore a 25 e fino a 50. Le disposizioni del nuovo decreto...

30 luglio 2015

Imprese familiari e Piano Operativo di Sicurezza

La commissione per gli interpelli nel mese di Giugno ha risposto ad alcuni quesiti, tra i quali uno riguarda la corretta interpretazione dell’art. 96 del D.lgs. 81/08 ove viene indicato che anche le imprese familiari, che operino in un cantiere temporaneo e mobile, devono produrre un Piano Operativo della...

13 luglio 2015

Segnaletica stradale e attività lavorative

La federazione sindacale italiana dei tecnici e coordinatori della sicurezza ha posto un quesito al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali inerente i criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di...

13 luglio 2015

Deroga all’uso di locali interrati o seminterrati quali luoghi di lavoro

In data 23 giugno 2015, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato l’interpello n. 5/2015 in risposta al quesito relativo all’art. 65 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. sui locali interrati e seminterrati, posto dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri. Il C.N.I. chiedeva conferma in merito alla corretta...

13 luglio 2015

Formazione e valutazione dei rischi per lavoratori plurimansioni

L’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE), ha inoltrato istanza di interpello (n. 4/2015  del 24 giugno 2015) per conoscere il parere della Commissione in merito alla formazione prevista dall’art. 37 del d.lgs. n. 81/2008, in merito alla “valutazione dei rischi specifici delle mansioni, nel caso in cui un lavoratore in possesso...

13 luglio 2015

D.P.R. 151/2011, chiarimento su cosa si intende per “manifestazione temporanea”?

Il presente regolamento individua le attività soggette ai controlli di prevenzione incendi e disciplina, per il deposito dei progetti, per l’esame dei progetti, per le visite tecniche, per l’approvazione di deroghe a specifiche normative, la verifica delle condizioni di sicurezza antincendio che, in base alla vigente normativa, sono attribuite...

17 giugno 2015

Linee di indirizzo INAIL per la gestione della sicurezza nel settore chimico

In data 24 marzo 2015 l’INAIL ha approvato le Linee d’Indirizzo per l’applicazione di un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro per l’industria chimica, frutto della collaborazione dell’Istituto con Federchimica e le organizzazioni sindacali del settore. Le Linee di indirizzo vogliono essere a supporto di tutta l’industria...

21 aprile 2015

Più e-learning nella bozza di revisione degli Accordi Stato Regioni per la formazione

La formazione in modalità e-learning è un metodologia formativa interattiva che utilizza la rete internet come canale di comunicazione utilizzando una piattaforma informatica online che consenta, a chi viene formato, di interagire con un docente, un tutor e/o con altri partecipanti al corso online. Un modello formativo che ha...

17 aprile 2015

Prevenzione incendi, nuove norme per le strutture sanitarie

È stato pubblicato il 27/03/2015 sulla Gazzetta Ufficiale l’aggiornamento della regola tecnica per la prevenzione incendi nelle strutture sanitarie (DM 19 marzo 2015) messo a punto dal Ministero dell’Interno. Il nuovo decreto introduce la figura del Responsabile tecnico della sicurezza antincendio per la gestione degli adeguamenti normativi e vengono...

17 aprile 2015

Linee guida su fibre artificiali vetrose (FAV)

In data 25 marzo 2015 si è tenuta la Conferenza Stato Regioni per definire le linee guida per l’applicazione della normativa vigente inerente ai rischi di esposizione a Fibre Artificiale Vetrose (FAV) e relative misure preventive. Si riprende il Testo Unico in materia di salute e sicurezza sugli ambienti...

16 aprile 2015

Disponibile online una nuova versione della denuncia di infortunio

La denuncia di infortunio è la comunicazione che il datore di lavoro è tenuto nei confronti dell’Inail in caso di infortuni occorsi sul lavoro a lavoratori dipendenti o assimilati soggetti all’obbligo assicurativo, prognosticati non guaribili entro tre giorni escluso quello dell’evento. Tale comunicazione deve essere trasmessa entro due giorni...

24 marzo 2015