Consulenza e Formazione Sicurezza, Medicina Del Lavoro, Sistemi Di Gestione, Qualità, Privacy, Ambiente e Modelli Organizzativi

Sicurezza sul lavoro

Quali sono le principali regole di sicurezza per l’utilizzo dell’affettatrice ?

Utilizzo dell’affettatrice: L’affettatrice deve essere usata da personale addestrato che deve conoscere perfettamente le norme di sicurezza contenute in questo manuale. Nel caso si dovesse procedere ad un avvicendamento di personale, provvedere tempestivamente all’addestramento. Anche se sulla macchina sono previsti dispositivi di sicurezza, evitate di avvicinare le mani alla...

10 marzo 2008

Perché è nato il registro dei controlli periodici?

L’art. 32 del D.Lgs. 626/94 ed in particolare l’art. 4 del D.M. 10.3.1998 per l’antincendio, prevede che il Datore di lavoro /Consegnatario assicuri che: – le vie di circolazione interne o all’aperto, che conducono a uscite di emergenza e le uscite di emergenza stesse siano sempre percorribili e sgombre...

10 marzo 2008

Come deve essere il locale delle caldaie centralizzate?

Per le caldaie centralizzate il locale deve avere un’altezza perlomeno di 2,5 m. (1 m. dalla superficie superiore dell’apparecchio); le pareti della caldaia devono essere distanti almeno 60 cm da quelle del locale (130 cm. dalla parte del bruciatore); il locale deve essere munito di una finestra sempre aperta...

10 marzo 2008

Che cosa è il nuovo libretto formativo sulle competenze acquisite dal lavoratore ?

La Conferenza Stato-Regioni svoltasi il 14 Luglio 2005 è stata decisiva per la probabile attuazione del nuovo modello di Libretto formativo del cittadino, ovvero uno strumento che può essere rilasciato dalla Regione o da un soggetto accreditato a livello Regionale al cittadino/lavoratore su base volontaria. Questo libretto formativo rappresenta...

10 marzo 2008

Cosa è la legionellosi e come si trasmette?

La malattia dei legionari e’ stata identificata per la prima volta in seguito ad una grave epidemia avvenuta nel 1976 in un gruppo di ex combattenti dell’American Legion (da qui il nome della malattia) che avevano partecipato ad una conferenza al Westin Hotel di Philadelphia, negli Stati Uniti. Da...

10 marzo 2008

Cosa si indica con il termine legionellosi ?

La Legionellosi è una malattia infettiva causata da un gruppo batteriologico di 35 virus, tra cui la Legionella Pneumophila. Per la limitata reazione ad alcuni antibiotici  il virus può essere causa di gravi -se non letali- polmoniti. La legionellosi è una malattia particolarmente diffusa nell’Unione Europea, negli Stati Uniti,...

10 marzo 2008

Esistono leggi e norme per i parchi giochi?

Il vuoto normativo in materia di sicurezza delle attrezzature per aree da gioco destinate ai bambini non ha permesso, per parecchi anni, lo sviluppo di spazi adeguati alle esigenze dei bambini e al tempo stesso sicuri in termini di attrezzi installati. Oggi la situazione è completamente cambiata grazie all’introduzione...

10 marzo 2008

Chi deve partecipare alla riunione periodica prevista dal D.lgs. 626/94 art. 11?

Alla riunione periodica di prevenzione e protezione dai rischi partecipano obbligatoriamente le figure professionali di seguito descritte. Il datore di lavoro o un suo rappresentante. La norma attribuisce al datore di lavoro il compito di convocare e gestire la riunione periodica di sicurezza, direttamente o attraverso il servizio di...

10 marzo 2008

Cosa è la celiachia?

La Celiachia è un’intolleranza permanente al glutine. Nel soggetto geneticamente predisposto l’assunzione di glutine con gli alimenti determina una risposta immunitaria abnorme a livello intestinale, cui consegue un’infiammazione cronica con appiattimento dei villi intestinali e conseguente malassorbimento. Non sempre la malattia si presenta in modo manifesto. La forma tipica,...

10 marzo 2008

LAVORI IN AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO

L’incidente occorso mercoledì 11 giugno in una vasca di depurazione a Mineo vicino a Catania, costato la vita a 6 operai, 2 dipendenti di una ditta privata e 4 dipendenti comunali, ha riportato all’attenzione dei media il problema della sicurezza sui luoghi di lavoro. La dinamica dell’incidente ricorda da...

10 marzo 2008

Chi, per legge, si può considerare lavoratore notturno?

In particolare, ai sensi dell’ articolo 1, comma 2, lettera e) del Dlgs n. 66 deve considerarsi lavoratore  notturno chi: a) svolga durante il periodo notturno almeno tre ore del suo tempo di lavoro giornaliero impiegato in modo normale; ovvero, b) svolga durante il periodo notturno almeno una parte...

10 marzo 2008

Quali sono i diversi tipi di rilevatori antincendio ?

I rilevatori antincendio rappresentano un bene molto importante e prezioso per la salvaguardia di cose e persone. Tuttavia la loro installazione e il loro impiego va adeguata al luogo e alle condizioni in cui devono operare per evitare di provocare falsi allarmi e di ridurre in questo caso la...

10 marzo 2008

Come devono essere i cartelli indicanti il divieto di fumo ?

Secondo il D.Lgs. 493/96, i cartelli devono avere le seguenti caratteristiche: I cartelli di divieto devono essere di tipo permanente (All.I 2.1.1); Devono essere costituiti di materiale il più possibile resistente agli urti, alle intemperie o alle aggressioni di fattori ambientali (All.II 1.4); Devono avere dimensioni secondo la formula:...

10 marzo 2008

Quali sono le norme di sicurezza dei carrelli della spesa?

Il numero di consumatori che predilige la grande distribuzione è in costante crescita. Vi sono 5 norme (della serie UNI EN 1929) che trattano i requisiti di sicurezza dei carrelli spesa. La norma base è la UNI EN 1929-1:2000. Nei carrelli non devono esserci spigoli vivi o bordi taglienti,...

10 marzo 2008

Cosa deve sapere il lavoratore in caso di infortunio o malattia professionale?

IL DATORE DI LAVORO DEVE PAGARE: per intero la giornata in cui è avvenuto l’infortunio o si è manifestata la malattia professionale se quest’ultima ha causato assenza dal posto di lavoro; il 60% della retribuzione, salvo migliore trattamento previsto dal contratto di lavoro, per i successivi tre giorni di...

10 marzo 2008

Che cosa si intende con il termine botulismo?

Ci sono tre forme di botulismo: da alimenti (forma classica), da ferita e il botulismo infantile. Gli alimenti rappresentano la fonte da cui provengono le spore che causano la forma infantile e la “quarta” forma, mentre il botulismo da ferita non è correlata all’alimentazione. Tutte le forme hanno in...

10 marzo 2008

Che cosa si intende con il termine barriera architettonica?

a) gli ostacoli fisici che sono fonte di disagio per la mobilità e in particolare per coloro che, per qualsiasi causa, hanno capacità motoria ridotta o impedita in forma permanente o temporanea; b) gli ostacoli che limitano o impediscono a chiunque la comoda e sicura utilizzazione di parti, attrezzature...

10 marzo 2008

Cosa è l’ipoacusia?

Si definisce ipoacusia da rumore una sordità che interessa i due orecchi causata dalla continua e prolungata esposizione al rumore. Il rumore viene generalmente definito come un suono indesiderabile. I rumore è una sensazione prodotta nell’orecchio da vibrazioni dell’aria o di qualsiasi altro ambiente. Può essere anche percepito per...

10 marzo 2008

Come devono essere fatti i bagni mobili chimici?

Per  evitare  la  diffusione degli enteropatogeni, grande cura deve essere rivolta alla progettazione e realizzazione dei bagni mobili  chimici.  In  particolare  e’  necessario  che  questi  bagni presentino  caratteristiche  tali da minimizzare il rischio sanitario per gli utenti. Esistono   innumerevoli  modelli  di  bagni  mobili,  per  lo  piu’ costruiti  interamente  in ...

10 marzo 2008

Qual è la professionalità richiesta al medico competente ex D.lgs. 626/94?

La professionalità richiesta al medico competente deve garantire ai clienti prestazioni con caratteristiche di qualità e quindi deve basarsi su: specifiche conoscenze ed esperienze professionali dei danni e dei rischi correlati nei luoghi di lavoro; adeguate conoscenze dei protocolli sanitari da attuare e dei sistemi diagnostici predittivi di alterazioni...

10 marzo 2008

Che cos’è l’amianto e quali sono gli effetti sulla salute ?

Amianto è il nome comunemente usato per designare un gruppo; di minerali. Le fibre di amianto sono estremamente resistenti al;  calore e molto robuste; per molti anni esse sono state utilizzate per la fabbricazione di: materiali termo-isolanti di rivestimento e copertura; tessuti, carta e pannelli ignifughi; guarnizioni di frizioni...

10 marzo 2008

Quali problemi muscolo scheletrici può comportare il lavoro alla scrivania?

Il lavoro sulla scrivania impone una postura statica e dei gesti ripetitivi per lunghi periodi. Questo fenomeno genera dei problemi muscolo-scheletrici dolorosi (tendinite, tenosinovite, borsite, sindrome del tunnel carpale) tanto più che la postura è meno. I muscoli e i tendini interessati sono essenzialmente quelli della nuca, delle spalle,...

10 marzo 2008

Quando gli allievi delle scuole sono equiparati ai lavoratori?

Il DM 382/98 puntualizza che l’equiparazione degli allievi a lavoratori sussiste solo: • in relazione alla frequenza ed all’uso dei laboratori appositamente attrezzati, dove gli allievi stessi possono essere esposti ad agenti chimici, fisici e biologici oppure utilizzano macchine, apparecchiature e strumenti di lavoro in genere, compresi i computer;...

10 marzo 2008

Qual è la differenza tra primo soccorso e pronto soccorso ?

Nella medicina di emergenza, primo soccorso e pronto soccorso rappresentano due concetti ben distinti: 1) Pronto soccorso è l’intervento di emergenza operato da personale medico che utilizza tutte le tecniche medico–chirurgiche disponibili, compreso l’utilizzo di farmaci e interventi chirurgici veri e propri. 2) Primo soccorso è invece l’intervento operato...

10 marzo 2008

Quando il consumo di bevande alcoliche può essere considerato “sicuro”?

L’Istituto nazionale americano sull’alcolismo e abuso di alcol ha indicato il limite del bere sicuro utilizzando come unità di misura il drink cioè una bevanda alcolica contenete 12 grammi di alcol. Quindi un bicchiere di vino, una lattina di birra, un bicchierino di superalcolico contengono circa 12 grammi di...

10 marzo 2008

Come devono essere le porte installate lungo le vie di uscita ?

Le porte installate lungo le vie di uscita ed in corrispondenza delle uscite di piano, devono aprirsi nel verso dell’esodo. L’apertura nel verso dell’esodo non è richiesta quando possa determinare pericoli per passaggio di mezzi o per altre cause, fatta salva l’adozione di accorgimenti atti a garantire condizioni di...

10 marzo 2008

Quali sono le più recenti normative in tema di inquinamento acustico?

L’art. 14. della legge 31 ottobre 2003 stabilisce la delega al Governo per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni comunitarie in materia di tutela dall’inquinamento acustico. Con tale normativa il Governo e’ delegato ad adottare, entro il 30 giugno 2004, su proposta del Ministro per le politiche comunitarie e...

10 marzo 2008

Come scegliere e riconoscere il pesce fresco?

Riconoscere il pesce fresco è facile. Innanzitutto è importante osservarlo con attenzione al momento dell’acquisto. Quando arriva sui banchi di vendita, infatti, il pesce manda segnali facilmente interpretabili. L’odore, ad esempio, deve essere delicato, deve ricordare il profumo del mare; il corpo deve essere rigido e arcuato; la consistenza...

10 marzo 2008

Come sviluppare la politica aziendale per il controllo del fumo di sigaretta?

Pur in presenza di leggi che supportano il divieto di fumo e di una ormai forte sensibilità al problema nella società, non è sufficiente un singolo provvedimento amministrativo o una disposizione da parte della direzione della azienda per ottenere un ambiente di lavoro libero da fumo. Si deve pensare,...

10 marzo 2008

SGS UNI INAIL

Questa pubblicazione non può essere considerata una norma o una specifica tecnica da utilizzare a scopo di certificazione di parte terza né per attività di vigilanza da parte delle Autorità di controllo in materia di sicurezza ed igiene del lavoro. Il seguire le linee guida contenute nel presente documento...

10 marzo 2008

Come sono regolati dalla contrattazione collettiva i permessi retribuiti degli RLS?

Affinché il RLS possa svolgere il proprio compito sono previste, nell’ambito degli accordi interconfederali, specifiche disposizioni relative alla possibilità di usufruire di «permessi retribuiti». Il DLGS 626/94 per questo aspetto infatti, rinvia alla più ampia libertà di determinazione da parte della contrattazione collettiva. (art. 18 D.lgs. 626/94, il numero,...

10 marzo 2008

Qual è la documentazione necessaria per la richiesta di astensione pre e post partum per quanto riguarda la sicurezza sui luoghi di lavoro?

1) Astensione anticipata dal lavoro per complicanze della gestione. La lavoratrice deve presentare i seguenti documenti: domanda in carta semplice; certificato medico di gravidanza contenete le generalità della lavoratrice, data ultima mestruazione, data presunta del parto. 2) Astensione anticipata dal lavoro e per particolari condizioni di lavoro o ambientali...

10 marzo 2008

Pubblicazione INAIL: Riduzione del rischio nelle attività di scavo

PREMESSA Le attività di scavo e le relative strutture di sostegno, spesso considerate “minori” nel complesso di un’opera edilizia, sono purtroppo caratterizzate da un’elevata incidenza di eventi infortunistici. Con il presente opuscolo, pertanto, si intende offrire agli operatori del settore uno strumento utile per comprendere l’importanza dei sistemi di...

10 marzo 2008