Consulenza e Formazione Sicurezza, Medicina Del Lavoro, Sistemi Di Gestione, Qualità, Privacy, Ambiente e Modelli Organizzativi

Cultura, stile di vita e abitudini di spesa : i fattori che influiscono maggiormente sulle preferenze della confezione

Ricerca Nielsen: meta’ dei consumatori globali potrebbero abbandonare la “confezione comoda” per aiutare l’ambiente, ma sempre meno persone sono disposte a rinunciare all’imballaggio che assicura igiene e protezione Secondo la ricerca  Nielsen Global Food Packaging, un consumatore globale ogni due abbandonerebbe tutte le forme di imballaggio fornite per scopi...

11 aprile 2008

Si può accedere alle mail dei dipendenti?

In questo modo si è espressa la Corte di Cassazione che ha deciso di assolvere un dirigente aziendale accusato di aver controllato la casella email di un dipendente La Corte di Cassazione è dovuta intervenire in merito ad un’accusa mossa da un dipendente: il dirigente della sua azienda aveva...

11 aprile 2008

L’importanza della rintracciabilità nelle filiere agroalimentari

fonte: ww.uni.com L’esigenza di garantire un elevato livello di sicurezza alimentare è sempre più pressante, anche a fronte delle numerose emergenze che in questo settore non smettono di sorprenderci, dalla BSE nei bovini, il mercurio nei prodotti ittici, agli OGM nei prodotti agricoli… Una politica alimentare efficace per la...

11 aprile 2008

Pile e ambiente

Nel consumo di pile l’Italia raggiunge punte da record con centinaia di milioni di pile vendute in un anno. In media ogni italiano consuma in un anno più di 300 grammi di pile, che contengono circa un grammo di mercurio. Vi sembra poco? È la quantità sufficiente a contaminare...

11 aprile 2008

Il piano ispettivo del Garante per il primo semestre 2008

Dalla Newsletter del Garante n. 304 del 7 aprile 2008 Telecamere, anagrafe tributaria, banche, consulenti e periti sotto la lente dell’Autorità Sistemi di videosorveglianza, anagrafe tributaria, istituti di credito, banche dati di consulenti e periti. Sono questi i principali settori dell’attività ispettiva programmata per il semestre in corso dal Garante per...

07 aprile 2008

Xerox: quanto è verde il vostro ufficio?

fonte: pmi.it Xerox ha messo a punto un tool in grado di calcolare quanto hardware è di troppo in ufficio, suggerendo le startegie da apportare per ridurre l’impatto ambientale Secondo recenti ricerche condotte da Xerox, alcune tipologie di prodotti hardware in ufficio – come ad esempio le stampanti –...

31 marzo 2008

Privacy in albergo: vietato “spiare” i gusti dei clienti

Dalla Newsletter del Garante n. 303 del 21 marzo 2008 Occorre un consenso specifico del cliente per l’uso dei dati a fini di marketing Anche quando raccolgono via web, a fini di marketing, informazioni su gusti abitudini o preferenze dei clienti, le catene alberghiere devono richiedere uno specifico consenso per poter...

31 marzo 2008

Sicurezza nei contratti pubblici di servizi

fonte: www.regioni.it Prime indicazioni operative fissate nelle “linee guida” approvate dalla Conferenza delle Regioni Il 20 marzo la Conferenza delle Regioni ha approvato un documento che fissa le “Linee guida per la stima dei costi della sicurezza nei contratti pubblici di forniture o servizi. Prime indicazioni operative”. Il testo...

31 marzo 2008

Xerox: quanto è verde il vostro ufficio?

fonte: pmi.it Xerox ha messo a punto un tool in grado di calcolare quanto hardware è di troppo in ufficio, suggerendo le startegie da apportare per ridurre l’impatto ambientale Secondo recenti ricerche condotte da Xerox, alcune tipologie di prodotti hardware in ufficio – come ad esempio le stampanti –...

31 marzo 2008

Sicurezza nei contratti pubblici di servizi

fonte: www.regioni.it Prime indicazioni operative fissate nelle “linee guida” approvate dalla Conferenza delle Regioni Il 20 marzo la Conferenza delle Regioni ha approvato un documento che fissa le “Linee guida per la stima dei costi della sicurezza nei contratti pubblici di forniture o servizi. Prime indicazioni operative”. Il testo...

31 marzo 2008

Linee guida sull’uso dei telefoni cellulari a scuola

fonte: www.governo.it I recenti fatti di cronaca che hanno interessato la scuola, dalla trasgressione delle più banali regole di convivenza sociale (uso improprio dei telefonini cellulari e altri comportamenti di disturbo allo svolgimento delle lezioni) fino agli episodi di bullismo e di violenza, riguardano situazioni che, seppure enfatizzate dai...

28 marzo 2008

Come valutare il rischio da esposizione a luce solare?

L’esposizione a UV in ambiente outdoor può variare in relazione ai seguenti fattori: orario della giornata, zona geografica in cui avviene l’esposizione (tropici, zonesubtropicali, zone temperate, ecc.), condizioni metereologiche, altitudine, grado di diffusione delle radiazioni nell’atmosfera, grado di riflessione delle radiazioni da parte delle superfici circostanti (sabbia, neve, ecc.)....

21 marzo 2008

La nostra cara santa terra

Nonostante sia fondamentale per la prosperità economica e la qualità della vita, spesso al suolo non viene data la dovuta importanza. A settembre 2006, la Commissione europea ha proposto una strategia che mirava a garantire la salubrità del suolo e ad assicurare che quest’ultimo possa continuare apportare il proprio...

18 marzo 2008

4° concorso INAIL Sicurezza a scuola

Riproduciamo di seguito il bando di concorso del Ministero della Pubblica Istruzione e dell’INAIL:4° Concorso – a livello regionale – provinciale di Trento e Bolzano – per l’assegnazione di n. 250 borse di studio individuali o collettive a studenti delle Scuole Secondarie Superiori per lavori/progetti in tema di sicurezza...

17 marzo 2008

Nuova release del programma “ClaRaF” per il calcolo del carico d’incendio

da sito dei Vigili del Fuoco: www.vigilfuoco.it I due decreti sulla resistenza al fuoco rappresentano un profondo cambiamento nell’ambito della Prevenzione Incendi italiana, sia in relazione al recepimento degli indirizzi normativi comunitari che essi attuano, sia in rapporto ai nuovi e più moderni approcci tecnici che i medesimi introducono...

17 marzo 2008

Che cos’è l’inquinamento luminoso?

Se nel passato l’avvento dell’energia elettrica ha permesso all’uomo di evolversi e svilupparsi, tuttavia oggi  si trova a fare i conti anche con gli svantaggi. Ciò a cui si fa riferimento è l’inquinamento luminoso, ovvero l’insieme degli effetti della dispersione nel cielo notturno, di luce prodotta da sorgenti artificiali,...

11 marzo 2008

L’Europa e le foreste

Le foreste occupano circa 140 milioni di ettari del territorio dell’Unione europea, un’area pari al 36% della sua superficie terrestre, in continua espansione grazie al rimboschimento e alla rigenerazione naturale. Oltre ad avere una funzione estetica, le foreste rivestono anche un ruolo fondamentale nella conservazione della biodiversità, nella lotta...

11 marzo 2008

Come si fa a riconoscere se un veicolo è EURO 4?

I veicoli euro 4 sono quelli di concezione più recente, attrezzati con i dispositivi per l’abbattimento delle emissioni inquinanti più avanzati, rispondenti alle ultime direttive europee in materia. Per capire se la propria auto è euro 4 occorre controllare la carta di circolazione che nel riquadro 2 al rigo...

11 marzo 2008

Cosa si intende con emissione di veicoli a motore ?

Insieme dei gas di scarico delle automobili comprendenti il gruppo degli ossidi di azoto, il monossido di carbonio, il piombo, gli idrocarburi incombusti, il vapore acqueo, il biossido di carbonio e gli aldeidi. I primi tre inquinanti di questa lista sono presenti ad alte concentrazioni nella maggior parte delle...

11 marzo 2008

Come arginare le emissioni dovute al traffico aereo?

La crescita dell’economia globale e la popolarità delle compagnie aeree low-cost hanno mandato il traffico aereo alle stelle. Il numero di passeggeri è aumentato circa del 9% annuo negli ultimi 45 anni (una percentuale pari a 2,4 volte l’aumento medio del prodotto interno lordo) e del 14% nel solo 2004....

11 marzo 2008

Come possiamo economizzare l’energia senza cambiare il nostro modo di vita?

Come possiamo economizzare l’energia senza cambiare il nostro modo di vita?     Mantenere nella casa una temperatura non superiore ai 19 gradi durante la giornata e 15 gradi durante la notte. Spegnere la luce quando si lascia una stanza Spegnere in modo definitivo (senza lasciare i led accesi) ...

11 marzo 2008

Ecoinnovazione: sempre più incentivi per le tecnologie pulite

Le ecoindustrie europee costituiscono un terzo del mercato globale e rappresentano già il 2% del prodotto interno lordo UE, con un tasso di crescita annuale pari al 5%. Quest’anno la Commissione europea è impegnata nel varo di una serie di azioni destinate a stimolare l’innovazione ecocompatibile nelle imprese europee....

11 marzo 2008

Casa pulita

Secondo la Commissione Europea la casa è causa primaria dei consumi energetici, questo comporta danni all’ambiente e spese ingenti per i cittadini. Per migliorare la situazione sarebbe necessario installare caldaie di ultima generazione, isolare meglio gli edifici esistenti e costruire i nuovi seguendo i parametri della certificazione energetica. Il...

11 marzo 2008

La casa ecologica

L’alta tecnologia e una formula conveniente di produzione di energia elettrica “pulita” concretizzano un’idea “ecologica”: una casa amica dell’ambiente e della salute di chi ci abita, capace di assicurare benessere senza spreco di energia e soldi. Nasce, infatti, in Europa “She”, Sustainable Housing in Europe un progetto che prevede...

11 marzo 2008

Il problema del buco dell’ozono

L’ozono presente nella stratosfera costituisce uno scudo protettivo contro la maggior parte della radiazione ultravioletta (raggi UV) proveniente dal sole impedendole di raggiungere la superficie terrestre. L’importanza dello strato di ozono deriva dal fatto che i raggi UV sono tanto energetici da scomporre importanti molecole come il DNA e,...

11 marzo 2008

Cosa si intende con il termine biotecnologia?

La biotecnologia è una scienza relativamente nuova. La manipolazione genetica fu applicata per la prima volta negli anni 70 e le prime colture GM, come il granturco geneticamente modificato, furono commercializzate per uso alimentare negli anni 90. Le biotecnologie nel settore dell’agricoltura si sono finora concentrate sulla produzione di...

11 marzo 2008

Cosa si intende con il termine Bilancio ambientale?

Il Bilancio Ambientale è uno strumento di comunicazione volontario a disposizione di tutte quelle imprese che vogliono sviluppare una conoscenza più approfondita delle tematiche ambientali collegate al loro sistema produttivo. Questo documento informativo relativo al rapporto tra l’impresa e l’ambiente e volto a valutare le prestazioni ambientali delle attività...

11 marzo 2008

Cosa si intende con i termini BET e Bilancio energetico?

IL BET… Il Bilancio Ecologico Territoriale è uno strumento di valutazione della sostenibilità ambientale di un territorio e delle politiche di sviluppo che in esso si vogliono intraprendere. Qualsiasi agglomerato urbano può essere descritto come un ecosistema che consuma risorse non rinnovabili, genera rifiuti ed emissioni, consuma energia con...

11 marzo 2008

Condividiamo l’auto, o prendiamo i mezzi pubblici!

Un’ottima soluzione per gli spostamenti più lunghi è rappresentata dalla condivisione dell’auto (car pooling) o dai mezzi pubblici, che permettono di trasportare più persone in un unico veicolo. Un’automobile che fa un viaggio di 1 200 km genera una quantità di emissioni di CO2 pari a quella di un...

11 marzo 2008

Risparmiare in auto con le marce

Inserendo le marce più alte quando le condizioni lo consentono (ad esempio a 40 km/h utilizzando la quarta, anzichè la terza) puoi risparmiare oltre 40 euro all’anno, in media il 10% di carburante per ogni tragitto. A parità di velocità, si consuma di più utilizzando una marcia bassa che...

11 marzo 2008

La qualità dell’aria in Europa e la riduzione di aspettativa della vita media

La prossima estate, la Commissione europea presenterà una nuova strategia dettagliata volta a migliorare la qualità dell’aria in Europa. L’iniziativa prende le mosse da una serie di dati scioccanti rivelati da ricerche recenti secondo cui l’impatto dell’inquinamento atmosferico sarebbe maggiore di quanto si credesse in passato, con una riduzione...

11 marzo 2008

Un uso intelligente dell’aria condizionata

Un uso intelligente dell’aria condizionata quando sei in auto, ad esempio mantenendo una temperatura non troppo bassa o spegnendo il condizionatore un po’ prima di scendere, ti permette di ridurre dal 20% al 7% il sovraconsumo di carburante e risparmiare 55 euro all’anno. Quando il motore della tua auto...

11 marzo 2008

Un argine per fermare i deserti

È ormai assodato che dobbiamo abituarci ad un mondo diverso da quello a cui siamo abituati a pensare, oggi è possibile coltivare ulivi sulle prealpi o viti in Gran Bretagna. Per l’Italia il problema principale sarà rappresentato dall’acqua, che comincerà a scarseggiare soprattutto al Sud, mentre al Nord sono...

11 marzo 2008

Un ambiente marino più sicuro

Grazie a due recenti provvedimenti emanati a livello europeo, gli scarichi illegali dalle navi non resteranno più impuniti e l’attuazione dei controlli sulle spedizioni di rifiuti sarà potenziata. L’ultimo giorno del mese di marzo 2007 era la scadenza per gli Stati membri per trasporre nel diritto nazionale la direttiva...

11 marzo 2008

L’ambiente marino

Le condizioni generali dell’ambiente marino sono peggiorate molto più rapidamente del previsto in questi ultimi decenni. Gli oceani e i mari europei sono ora in grave pericolo, dal momento che devono affrontare numerosi problemi: dall’inquinamento al cambiamento climatico, alla pesca incontrollata. Le conseguenze ambientali, economiche e sociali dei danni...

11 marzo 2008

Acquisti e imballaggi

Per ridurre il volume dei rifiuti cominciamo a scegliere bene quello che compriamo. Come prima cosa, scartiamo i prodotti che ci fanno portare a casa tanta carta e tanta plastica che inevitabilmente finiranno nella spazzatura. Gli imballaggi negli ultimi anni hanno subito una crescita spaventosa. Oggi rappresentano il 50...

11 marzo 2008

Acqua: bene comune dell’Umanità, diritto di tutti

22 marzo 2006: giornata dell’acqua Il 22 marzo di ogni anno si celebra la “Giornata Mondiale dell’Acqua”, proclamata nel 1993 dall’Assemblea delle Nazioni Unite: perché la carenza di acqua è una emergenza mondiale e in alcune aree del pianeta è una vera e propria catastrofe. L’acqua, la più importante...

11 marzo 2008