Consulenza e Formazione Sicurezza, Medicina Del Lavoro, Sistemi Di Gestione, Qualità, Privacy, Ambiente e Modelli Organizzativi

Dossiers

Cosa prevede il concetto di responsabilità sociale delle imprese?

Il concetto di Responsabilità Sociale delle Imprese prevede l’integrazione di istanze sociali e ambientali nella prassi aziendali. Quando ci si trova ad affrontare tali  tematiche per la prima volta, è meglio procedere per gradi, concentrandosi su uno o più temi rilevanti per l’azienda e che si ritengono realizzabili nel...

24 novembre 2005

Permessi retribuiti del Rappresentante per la Sicurezza dei lavoratori

Per svolgere il ruolo di RLS sono previste, nell’ambito degli accordi interconfederali, specifiche disposizioni relative alla possibilità di usufruire di «permessi retribuiti». Il DLGS 626/94 per questo aspetto infatti, rinvia alla contrattazione collettiva. In base all’accordo Confapi, che per le realtà produttive di minori dimensioni prevede espressamente anche le...

18 novembre 2005

Addetti alle sale da pranzo e alla mensa scolastica

Vengono di seguito descritti i fattori di rischio che possono interessare insegnanti, assistenti, allievi e i dipendenti addetti alla mensa. Tra i numerosi rischi da prendere in considerazione troviamo: Pavimenti: i pavimenti delle mense e dei passaggi che portano alla cucina devono essere: regolari e uniformi (esenti da protuberanze,...

16 novembre 2005

Collaboratori, garanzie fragili

Dal Dlgs 276/2003 (Titolo VII) i lavori “a progetto” sono qualificati come “rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, personale e senza vincolo di subordinazione, riconducibili a uno o più progetti specifici o programmi di lavoro o fasi di esso determinati dal committente e gestiti autonomamente dal collaboratore in funzione...

07 novembre 2005

Pubblica Amministrazione e gestione dei dati in out-sourcing

La normativa concernente la privacy, regolamenta il trattamento dei dati sia per i privati che per la pubblica amministrazione. Nel caso di pubblica amministrazione, la normativa affronta con particolare attenzione la comunicazione dei dati all’esterno. Le differenze, nel caso di comunicazioni da una pubblica amministrazione verso l’esterno, sono sostanziali...

02 novembre 2005

Immissione nel mercato europeo di detergenti tensioattivi

Il Regolamento dell’unione Europea 648 del 31/3/2004 ed entrato in vigore lo scorso ottobre, si occupa di normare l’immissione sul mercato europeo di detergenti e tensioattivi facenti parte dei detergenti e la loro libera circolazione all’interno dell’unione europea. La norma europea è maggiormente restrittiva rispetto al passato e soprattutto...

02 novembre 2005

Quali sono i vantaggi per un’impresa in merito all’applicazione del CSR?

Possono essere davvero tanti per tutte le aziende: migliora il clima aziendale e aumenta la motivazione dei collaboratori. aumenta le capacità dell’impresa di attrarre e mantenere personale più qualificato. contribuisce a rafforzare il valore del brand e dunque a renderlo competitivo nei confronti di mercati sempre più affollati. accresce...

26 ottobre 2005

Commento al D.M. 6 giugno 2005

Decreto 06 giugno 2005 – Modifiche e interazioni al decreto ministeriale 18 marzo 1996, recante norme di sicurezza per la costruzione e l’esercizio degli impianti sportivi Al decreto del Ministro dell’interno del 18 marzo 1996, recante “Norme di sicurezza per la costruzione e l’esercizio degli impianti sportivi”, sono state...

25 ottobre 2005

Registrazione dell’attività formativa

Il D.lgs. 626/94 prevede come obbligo a carico del datore di lavoro di informare i dipendenti in merito ai rischi generici e specifici presenti sui luoghi di lavoro. Il datore oltre ad attuare tale informazione/ formazione deve avere gli strumento per dimostrare di essersi attivato in tal senso; qui...

25 ottobre 2005

Contratto di inserimento e sicurezza sui luoghi di lavoro

Il contratto di inserimento è un rapporto di lavoro a contenuto formativo (che sostituisce il vecchio contratto di formazione e lavoro nel settore privato) attraverso il quale alcune categorie di soggetti espressamente individuate (giovani di età compresa fra i 18 e i 29 anni, disoccupati di lunga durata, donne,...

18 ottobre 2005

Accesso ai luoghi di lavoro e ruolo del rappresentante per la sicurezza

Il compito del rappresentante per la sicurezza non è tanto quello di indicare le soluzioni ai problemi connessi con la tutela della salute e la prevenzione dei rischi sul lavoro, quanto quello di farsi portatore delle richieste dei lavoratori ponendo quesiti giusti e relazionandosi in modo adeguato con le...

18 ottobre 2005

Cadute a scuola

Nelle scuole molti feriti gravi si fanno male in piccole cadute (sotto i due metri) e in incidenti che coinvolgano le scale. Comunque anche altre azioni sono coinvolte, come ad esempio: cadute da scrivanie – sedie – sgabelli mentre si appendono oggetti da esporre oppure cadute da piccole scale...

18 ottobre 2005

Uso delle attrezzature: esempio di scheda

Nell’ambito dei sistemi di gestione per la qualità, la gestione delle attrezzature riveste importanza fondamentale, per questo è indispensabile tenere sotto controllo le manutenzioni effettuate e le modalità di effettuazione. Riportiamo qui di seguito un esempio di scheda per tenere sotto controllo l’utilizzo delle attrezzature. SCHEDA ATTREZZATURA ATTREZZATURA (marca...

17 ottobre 2005

Seveso Ter: approvato il dlgs di attuazione

Nella seduta del 16 settembre 2005 il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il decreto legislativo per l’attuazione della direttiva 2003/105/CE (cosiddetta Seveso Ter) che contiene nuove disposizioni comunitarie in materia di prevenzione e controllo di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose. Tra le novità introdotte...

12 ottobre 2005

Sindrome dell’edificio malato

La continua esposizione alle sostanze chimiche presenti sul luogo di lavoro può portare ad una serie di disturbi che a lungo andare possono degenerare nella “sindrome dell’edificio malato”, nota anche come “sindrome di ipersensibilità chimica” o “malattia ambientale”. Se il lavoratore presente sul luogo di lavoro avverte sintomi come...

05 ottobre 2005

La comunicazione ambientale e sociale di impresa: stato dell’arte e nuovi orientamenti

Le motivazioni per cui un’azienda decide di comunicare informazioni riguardanti il proprio comportamento ambientale ed etico sono connesse all’esigenza di migliorare la propria immagine verso specifiche categorie, pertanto l’informazione deve essere mirata e calibrata ai portatori effettivi di interesse. In Italia i primi documenti di comunicazione d’impresa si sono...

03 ottobre 2005

Certificazioni ISO 9001 e ISO 14001: positivi i dati del rapporto ISO Survey 2004

fonte: UNI L’ultimo rapporto ISO sulle certificazioni di conformità (The ISO Survey Certifications), giunto alla sua 14a edizione e pubblicato proprio in questi giorni, conferma il ruolo di primo piano delle norme ISO 9001 e ISO 14001 nel panorama economico mondiale. In particolare, dal rapporto dell’ISO, si ricavano dati...

26 settembre 2005

Trasporti pericolosi

Il trasporto di merci pericolose, a causa delle possibili conseguenze di un evento incidentale, è da anni oggetto di studio da parte di un comitato di esperti ONU, con sede a Ginevra. Il rilascio di sostanze pericolose, a seguito di un incidente, può portare gravi conseguenze per l’ambiente come...

20 settembre 2005

Radiotaxi: vietato schedare i clienti

Comunicato stampa del Garante per la Protezione dei dati personali del 12 settembre 2005 Clienti dei taxi più garantiti e informati: i dati che li riguardano non saranno più usati a loro insaputa e conservati per anni. Lo ha stabilito il Garante con un provvedimento generale, di cui è...

20 settembre 2005

Sistemi di separazione tra zona spettatori e zona attività sportiva negli impianti sportivi

La separazione tra zona spettatori e zona attività sportiva è realizzata dalle società utilizzatrici dell’impianto, in accordo con i proprietari dello stesso, attraverso: a)      l’installazione di un parapetto di altezza pari a 1,10m, misurata dal piano di imposta, conforme alle UNI 10121-2 o equivalente e realizzato in materiale incombustibile,...

15 settembre 2005

Scuola: più privacy per il “portfolio” degli alunni

Comunicato stampa del Garante per la Protezione dei dati personali del 1 settembre 2005 Più privacy per gli alunni della scuola e più chiarezza per gli insegnanti alle prese con un nuovo documento di valutazione ed orientamento introdotto dalla riforma scolastica. La chiede il Garante per la protezione dei...

12 settembre 2005

Gestione dei rapporti con le ditte appaltatrici: art. 7 del d.lgs. 626/94

Ai fini della gestione della sicurezza tra la società committente e la società appaltatrice è necessario lo scambio di una seri di informazioni. Alleghiamo, qui di seguito un modulo che può essere utilizzato a tale scopo. (da compilare prima dell’inizio dei lavori) Il Committente ________________________________________ informa l’impresa appaltatrice  che...

08 settembre 2005

Pubblicata la ISO 22000 sull’implementazione dell’HACCP

fonte: ISO 1 September 2005 ISO 22000 for safe food supply chains ISO 22000, published today, is a new International Standard designed to ensure safe food supply chains worldwide. ISO 22000:2005, Food safety management systems – Requirements for any organization in the food chain, provides a framework of internationally...

06 settembre 2005

Sistemi di gestione ambientale: dopo la UNI EN ISO 14001 ecco la nuova UNI ISO 14004

fonte: sito www.uni.com È stata appena pubblicata la versione ufficiale italiana della norma internazionale ISO 14004, la guida generale sui sistemi di gestione ambientale. Si tratta di un documento particolarmente utile per tutte quelle organizzazioni dotate di un sistema di gestione ambientale e che si trovano nel periodo di...

31 agosto 2005

Raccolta differenziata e tutela della privacy

Comunicato stampa del Garante per la Protezione dei dati personali del 22 luglio 2005 No a sacchetti trasparenti nel “porta a porta” e a controlli indiscriminati. Sì a codice a barre e microchip Viola la privacy l’obbligo previsto da alcuni comuni di far utilizzare ai cittadini sacchetti dei rifiuti...

31 agosto 2005

Contratto di somministrazione e sicurezza nei luoghi di lavoro

Con l’entrata in vigore dal 24 Ottobre 2003 del D.Lgs. 10/09/2003 n. 276, attuativo della legge delega di riforma del lavoro, c.d. “Legge Biagi” è stata cambiata in vari aspetti, la normativa in materia di rapporti e disciplina del lavoro in Italia. Tale normativa ha introdotto, anche, molte novità...

31 agosto 2005

No all’uso delle impronte digitali per controllare le presenze dei lavoratori

Comunicato stampa del Garante per la Protezione dei dati personali del 25 luglio 2005 È vietato l’uso generalizzato delle impronte digitali dei dipendenti per controllare le presenze sul luogo di lavoro. Tale sistema è troppo invasivo della sfera personale e della libertà individuale. Per raggiungere lo stesso scopo si possono...

02 agosto 2005

ISO 26000, verso una futura norma internazionale sulla responsabilità sociale

E’ prevista per il 2008 la pubblicazione della ISO 26000 , nuova norma internazionale sulla responsabilità sociale. La prima riunione sul tema si è svolta a Salvador de Bahia in Brasile dove la UNI ha partecipato con cinque esperti, erano presenti inoltre più di 300 delegati provenienti da 43...

21 luglio 2005

Superamento barriere architettoniche e mobilità dei disabili in caso di emergenza

La sicurezza delle persone disabili è un argomento che riveste fondamentale importanza nell’ambito della gestione della sicurezza soprattutto negli ambienti pubblici. Riportiamo qui di seguito alcune note in merito agli usili per il superamento barriere architettoniche e per la mobilità in caso di emergenza. Ausili per il superamento delle...

18 luglio 2005

Cosa fare per l’anticipazione del congedo di maternità?

Normalmente la lavoratrice gestante continua la sua attività fino al settimo mese di  gravidanza. In alcuni casi espressamente previsti dalla legge, però, la Direzione Provinciale del  Lavoro, sia di propria iniziativa, sia su istanza della lavoratrice, può disporre l’astensione anticipata dal lavoro, previ accertamenti sanitari. Le lavoratrici gestanti hanno...

18 luglio 2005

Al voto una versione aggiornata della ISO 9000

fonte: UNI Dopo la pubblicazione della UNI EN ISO 19011 sugli audit e della UNI EN ISO 10012 sulla misurazione, così come delle altre norme della serie ISO 10000, il Comitato Tecnico ISO/TC 176, responsabile dell’elaborazione delle ISO 9000, ha deciso da tempo di armonizzare, nei limiti del possibile,...

18 luglio 2005

Il Garante potenzia l’attività ispettiva e vara il piano per i prossimi mesi

Comunicato stampa del 6 luglio 2005 Il Garante dà nuovo impulso all’attività ispettiva per verificare se i dati personali dei cittadini vengano trattati con correttezza e se le norme a tutela della privacy siano effettivamente rispettate da chi gestisce banche dati. Con due delibere l’Autorità (composta da Francesco Pizzetti,...

11 luglio 2005

La sicurezza nel lavoro intermittente: gli ultimi chiarimenti del Ministero

Nella circolare del 3 febbraio 2005 viene dichiarata la sussistenza di una prestazione lavorativa di tipo intermittente o discontinua, con o senza il diritto all’indennità di disponibilità, ammessa solo nelle ipotesi previste dai contratti collettivi o, in via provvisoriamente sostitutiva, dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, con...

11 luglio 2005

Tutte le modifiche introdotte dalla UNI EN ISO 14001:2004

fonte: sito www.uni.com Visto il notevole interesse suscitato dalla pubblicazione della nuova versione della norma UNI EN ISO 14001:2004 sui sistemi di gestione ambientale -e in considerazione della richiesta proveniente da numerosi soggetti economico sociali di avere indicazioni chiare sulle modifiche introdotte dalla norma- UNI ha messo a punto...

05 luglio 2005

CSR Glossay

The CSR Glossary is a product of the Pilot Project “CSR/SMEs – Promoting Social Responsibility in Small and Medium-Sized Enterprises”, supported by the European Commission through the Leonardo da Vinci Program. This document reflects only the views of the authors and the Commission cannot be held responsible for any...

29 giugno 2005