Consulenza e Formazione Sicurezza, Medicina Del Lavoro, Sistemi Di Gestione, Qualità, Privacy, Ambiente e Modelli Organizzativi

Qual è la documentazione necessaria per la richiesta di astensione pre e post partum per quanto riguarda la sicurezza sui luoghi di lavoro?

1) Astensione anticipata dal lavoro per complicanze della gestione. La lavoratrice deve presentare i seguenti documenti:
domanda in carta semplice;
certificato medico di gravidanza contenete le generalità della lavoratrice, data ultima mestruazione, data presunta del parto.

2) Astensione anticipata dal lavoro e per particolari condizioni di lavoro o ambientali o per impossibilità di adibire la lavoratrice ad altre mansioni. La lavoratrice, od il datore di lavoro, deve presentare i seguenti documenti:
domanda in carta semplice;
attestato di servizio con indicazione delle mansioni svolte;
certificato medico di gravidanza.

3) Astensione anticipata dal lavoro per lavori gravosi o pregiudizievoli. La lavoratrice, o il datore di lavoro, deve presentare i seguenti documenti:
domanda in carta semplice;
attestato di servizio con indicazioni delle mansioni svolte;
certificato medico di gravidanza.
4) Astensione post partum quando la lavoratrice non può essere spostata a mansioni meno gravose o pregiudizievoli. La lavoratrice, o il datore di lavoro, deve presentare i seguenti documenti:
domanda in carta semplice;
attestato di servizio con indicazioni delle mansioni svolte;
certificato di nascita del figlio, ovvero la dichiarazione sostitutiva, ai sensi dell’art. 46 del DPR 445/2000.