Consulenza e Formazione Sicurezza, Medicina Del Lavoro, Sistemi Di Gestione, Qualità, Privacy, Ambiente e Modelli Organizzativi

Sentenza n. 22154 del 20 ottobre 2014

Non può essere considerato infortunio “in itinere”, e come tale risarcito, l’infortunio occorso ad un lavoratore mentre utilizzava la propria vettura non considerata necessaria. Qualora possibile, il modo “normale” e più sicuro per spostarsi è con il trasporto pubblico, e laddove possibile anche con l’utilizzo delle proprie gambe

Tipo Legge: Sentenza
Settore 1: Sentenza
Settore 2: Corte di Cassazione
FILE ALLEGATO
NUMERO
22154
DATA LEGGE
20/10/2014
DATA GAZZETTA
17/05/2022