Consulenza e Formazione Sicurezza, Medicina Del Lavoro, Sistemi Di Gestione, Qualità, Privacy, Ambiente e Modelli Organizzativi

Sentenza della Corte di Cassazione n. 4980 del 8 marzo 2006

Infortunio sul lavoro – colpa o concorso del lavoratore – pregiudizi subiti dagli eredi.
Il datore di lavoro è responsabile ordinariamente per gli infortuni sul lavoro del proprio dipendente che si verifichino qualora venga osservato il procedimento lavorativo tipico ed il lavoratore si attenga alle direttive ricevute, salvo il caso fortuito. Non incorre, invece, in responsabilità allorquando provi che il lavoratore abbia adottato un comportamento abnorme che esorbiti dal ciclo ordinario lavorativo e si configuri come causa esclusiva della produzione dell’evento dell’infortunio

Tipo Legge: Sicurezza
Settore 1: Sentenza
Settore 2: Corte di Cassazione
FILE ALLEGATO
NUMERO
4980
DATA LEGGE
25/08/2012
DATA GAZZETTA
25/08/2012