Consulenza e Formazione Sicurezza, Medicina Del Lavoro, Sistemi Di Gestione, Qualità, Privacy, Ambiente e Modelli Organizzativi

Sentenza del Tribunale di Trieste del 10 dicembre 2003

mobbing: Dipendente da ente pubblico locale-camera di commercio – Demansionamento di un funzionario Capo servizio e mobbing attuato tramite reiterate vessazioni ad opera del Segretario generale della C.c.i.a.a.– Contestazioni disciplinari, sottrazione di ruolo, attribuzione di stanza poco illuminata, divieto di compiere le precedenti attività formativo-addestative, ecc. – Responsabilità per risarcimento danno alla professionalità dell’ente locale, per omissione ed avvallo dell’illecito comportamento mobbizzante, ed in solido con il dipendente-mobber, segretario generale

Tipo Legge: Sicurezza
Settore 1: Sentenza
Settore 2: Tribunale di Trieste
DATA LEGGE
25/08/2012
DATA GAZZETTA
25/08/2012