Consulenza e Formazione Sicurezza, Medicina Del Lavoro, Sistemi Di Gestione, Qualità, Privacy, Ambiente e Modelli Organizzativi

Nasce Accredia

NASCE ACCREDIA Ente nazionale per l’accreditamento degli Organismi di certificazione e ispezione e dei Laboratori di prova

Le Assemblee dei Soci di SINAL – Sistema nazionale per l’accreditamento di Laboratori – e SINCERT – Sistema nazionale per l’accreditamento degli Organismi di certificazione e ispezione – hanno approvato il progetto di fusione e lo statuto del nuovo Ente nazionale di accreditamento, che assume il nome di ACCREDIA. L’obiettivo è l’adeguamento del sistema di accreditamento italiano al Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio n. 765, del 9 luglio 2008, che dal 1° gennaio 2010 sarà applicabile per l’accreditamento e la vigilanza del mercato.

Il nuovo Ente opera con il riconoscimento dello Stato e sotto la vigilanza istituzionale del Ministero dello Sviluppo Economico, nonché delle altre Pubbliche Amministrazioni interessate.

ACCREDIA, nel pieno rispetto dei principi del Regolamento CE, e ferme restando le competenze delle Pubbliche Amministrazioni, effettua l’accreditamento dei soggetti che svolgono valutazioni di conformità a norme tecniche volontarie, allo scopo di contribuire a migliorare la competitività e a promuovere il progresso tecnico ed economico, favorendo la libera circolazione delle merci, lo sviluppo sostenibile, la leale concorrenza tra gli operatori sul mercato e la trasparenza nei rapporti tra produttori, utenti e consumatori, nonché il miglioramento dei prodotti e degli ambienti di vita e di lavoro.

Il nuovo Ente vuole porsi come un autorevole interlocutore per le Pubbliche Amministrazioni, le parti interessate e tutti gli utenti, puntando alla complementarietà dei sistemi e della competenza nei settori volontario e regolamentato, per l’accreditamento e la valutazione della conformità.

L’operatività
L’Ente si articola in due Dipartimenti i quali curano, rispettivamente, l’accreditamento nei seguenti settori:
– Certificazione – dei sistemi di gestione, dei prodotti, e del personale – ed Ispezione;
– Laboratori di prova.
In particolare nei settori “cogenti”, o “regolamentati” si valorizzeranno le competenze esistenti per lo svolgimento dell’attività di accreditamento, secondo le disposizioni legislative e regolamentari in materia. L’ente opererà sulla base di specifici mandati e su formale iniziativa delle Amministrazioni competenti. In tal senso viene attivato un organo specifico: il Comitato di coordinamento con le Amministrazioni socie di ACCREDIA.
Per quanto attiene il settore dei “Laboratori di taratura”, nel quale oggi opera, sotto la denominazione SIT, una struttura interna all’INRIM (Istituto Nazionale Ricerche Metrologiche), il nuovo Ente punta ad operare mediante il raggiungimento degli opportuni accordi con SIT e con la struttura di appartenenza INRIM.
ACCREDIA conta sul patrimonio di competenze ed esperienze di 55 dipendenti e quasi trecento tra auditor ed esperti, i quali garantiranno ai soggetti accreditati gli stessi servizi di accreditamento fino ad ora forniti da SINCERT e SINAL senza alcuna ripercussione di tipo operativo. I Comitati di Accreditamento di SINAL e SINCERT continueranno ad operare fino a quando non saranno insediati ed operativi il Comitato per l’attività di accreditamento ed i Comitati settoriali previsti per il nuovo ente.

Gli obiettivi
Il nuovo Ente dovrà:
– garantire uniformità dei comportamenti, efficienza del sistema e semplificazioni per gli operatori economici;
– ampliare il rilievo delle attività di accreditamento, evidenziandone l’importanza nel sistema economico nazionale, al fine di valorizzare la scelta della qualità;
– attribuire alle attestazioni di conformità emesse sotto accreditamento il massimo della affidabilità per imprese e consumatori;
– mettere in comune le esperienze degli Enti ad oggi esistenti, per rendere il sistema più efficiente e meno costoso, garantendo controllo pubblico e capacità gestionali, oltre che competenza, indipendenza ed imparzialità;
– mantenere l’adesione del sistema di accreditamento italiano per tutti gli schemi coperti dagli accordi internazionali.

I Soci ACCREDIA riunisce tra i suoi associati i principali soggetti istituzionali, scientifici e tecnici, economici e sociali aventi interesse nelle attività di accreditamento e certificazione. Alla costituzione sono presenti 55 Soci, tra cui 7 Ministeri, altre Pubbliche Amministrazioni Nazionali, Enti di ricerca; tutte le principali Organizzazioni imprenditoriali, le Associazioni dei soggetti accreditati; i 2 Enti di Normazione nazionali, e numerose Associazioni di servizi di consulenza, consumatori ed importanti imprese fornitrici di servizi di pubblica utilità.

Le Nomine
Presidente: Federico Grazioli
Vice-presidente: Antonio Paoletti
Direttore Generale: Filippo Trifiletti
Direttore di Dipartimento “Organismi di Certificazione e Ispezione”:Alberto Musa
Direttore di Dipartimento “Laboratori di prova”: Paolo Bianco

L’internazionalità
Sul piano internazionale, ACCREDIA parteciperà attivamente ai lavori degli Organismi europei e internazionali di cooperazione tra Enti di accreditamento a livello europeo (EA) e mondiale (IAF e ILAC) e si sottoporrà all’attività di peer assessment, uno specifico ed accurato processo di valutazione propedeutico alla firma dei relativi Accordi internazionali di Mutuo riconoscimento (MLA/MRA). Nella fase iniziale i certificati di accreditamento di ACCREDIA riporteranno i marchi di SINCERT e
SINAL correlati dai rispettivi riferimenti agli MLA, fino all’avvenuto trasferimento dello status di firmatario EA MLA ad ACCREDIA.

I protagonisti
SINCERT accredita gli Organismi di Certificazione di Sistemi di gestione aziendale (qualità, ambiente, sicurezza e salute sul lavoro, information technology, sicurezza delle informazioni, sicurezza alimentare, ecc.), gli Organismi di Certificazione di Prodotti, di Personale e gli Organismi di Ispezione. Costituito nel 1991, in forma di Associazione senza scopo di lucro, legalmente riconosciuta dallo Stato Italiano con Decreto Ministeriale del 16 Giugno 1995, riunisce, tra i suoi Associati, i principali Soggetti istituzionali, scientifici e tecnici, economici e sociali aventi interesse diretto e indiretto nelle attività di accreditamento e certificazione.
133 Organismi accreditati
244 accreditamenti
138mila aziende certificate per i sistemi di gestione:
Qualità 123.200
Ambiente 13.250
Sicurezza&Salute 1.400
Infosecurity 250

80.000 persone certificate
50.000 prodotti certificati

SINAL accredita i Laboratori per qualsiasi tipo di prova sui cui risultati i consulenti possono basare il proprio lavoro. È stato costituito il 26 aprile 1988 per iniziativa di UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) e CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano) e sotto il patrocinio del Ministero dell’Industria del Commercio e dell’Artigianato (oggi Ministero dello Sviluppo Economico), del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), dell’ENEA (Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente), delle Camere di Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato. 849 sono i laboratori accreditati, che emettono annualmente oltre un milione di rapporti di prova.

Comunicato stampa SINCERT & SINAL